Tag Archives: scuole

01Mar/17

Alfabullo: il bullismo raccontato dai ragazzi

Molte volte su questo blog abbiamo parlato dei pericoli della rete: di cyberbullismo, di truffe, di disinformazione e altro. Ma tante volte ho voluto mettere in luce quanto la rete possa essere una risorsa e aiutarci a conoscere delle persone con le quali confrontarsi e aiutarsi in percorsi comuni.

La rete mi ha offerto l’opportunità di conoscere il dott. Roberto Salvato, pedagogista e ormai amico che condivide con me l’obiettivo di aiutare i ragazzi in difficoltà…lo facciamo in modi differenti ma l’obiettivo è sicuramente il medesimo.

Alfabullo: un progetto sul “bullismo” di Roberto Salvato

E’ con una certa soddisfazione, quindi, che oggi voglio parlarvi di “Alfabullo”, un nuovo progetto che ha come promotore Roberto Salvato e che si rivolge ai ragazzi delle scuole secondarie (2° Media),  alle aziende, alle istituzioni e associazioni presenti sul territorio.

Ma cos’è Alfabullo?

E’ un progetto che racconta di bullismo, di cura e di comunità civile.

Ma proviamo a spiegare il progetto con le parole del suo ideatore:

“Alfabullo è il nome del mio nuovo progetto, un progetto che si occupa di bullismo narrato, di costruzione di comunità civile,  di problemi e soluzioni immaginate.

Iniziamo subito col dire che Alfabullo nasce dall’unione delle parole “alfabeto” e “bullo”.

Il bullismo è un insieme di agiti fisici, verbali, tecnologici, “social”.
Il bullismo si manifesta attraverso i più disparati canali .

La mia idea è questa: che sotto ogni atto di bullismo si nascondano dei componenti elementari, come delle “lettere”, che combinati diano luogo alle sfumature più variegate di atti di prepotenza di qualcuno verso qualcun’altro.

Perchè in fondo di questo  si tratta: una forma di potere (presunto) che una persona deliberatamente rivolge contro un’altra persona e che si nutre spesso di un pubblico acclamante.

Oggi ogni nostro “atto” ha un potenziale pubblico mondiale grazie alla rete. Ecco che un gesto di bullismo, filmato e caricato in rete può avere effetti devastanti….ma vale anche il contrario.

Una soluzione, una storia raccontata, può avere il medesimo effetto perchè ha la stessa bocca di “fuoco”.

Volete saperne di più?

Qui troverete il sito di riferimento: www.alfabullo.it
Qui invece la pagina Facebook dove potrete rimanere aggiornati su tutte le iniziative: https://www.facebook.com/alfabullo/

Inoltre vi consiglio di seguire l’intervista di Roberto Salvato su www.radioagora21.com giovedì 2 marzo alle ore 18. Se volete porre delle domande tramite Whatsapp, lo potrete fare al numero 370.1359686.

Infine vi consiglio di dare un’occhiata alle illustrazioni bellissime del progetto a cura di Mariella Pera (http://www.gomtorino.com)

E voi cosa ne pensate? Le vostre osservazioni nei commenti, grazie!