24Set/19

Liber Liber: libri gratuiti

Siete dei lettori? Vi piacerebbe avere a disposizione centinaia di libri da leggere senza spendere un euro? La soluzione potrebbe essere di recarsi presso la più vicina biblioteca oppure attingere alle risorse che la rete internet mette a disposizione.

“Ricomincia la scuola e, dopo un periodo di stop, ricomincio a scrivere sul blog.
Voglio ricominciare scrivere delle risorse e non dei pericoli della rete,
proprio perché troppo spesso dimentichiamo che ora che il digitale è entrato nelle nostre vite, dobbiamo valorizzarne gli aspetti positivi ed arginare gli aspetti negativi.
Noi siamo gli utenti del web e se vogliamo che il web sia un’isola felice dipende solo da noi.
Abitiamolo al meglio.
Allora ripartiamo da qui. Dai libri. Buona lettura a tutti!”
Katia D’Orta

Lo so che molti non riusciranno a resistere alla tentazione di esclamare “Io sono tradizionalista! Quanto è bello avere un libro di carta da sfogliare tra le mani!”.

Sicuramente tantissimi di voi continuano a preferire il libro in formato cartaceo piuttosto che digitale ma mi permetto di consigliarvi di “provare” almeno una volta, la lettura di un libro elettronico tramite un e-book reader.

Un e-book reader è un dispositivo elettronico ottimizzato proprio per la lettura dei libri digitali (non è semplicemente un tablet). Ha la particolarità di riprodurre fedelmente i caratteri del libro grazie all’utilizzo di schermi e-Ink, electrophoretic ink (inchiostro elettroforetico) che è una tecnologia progettata per imitare l’aspetto dell’inchiostro su un normale foglio e non affaticare la vista.

Inoltre, l’assenza di schermi LCD, Liquid Crystal Display (Display a cristalli liquidi), consente anche un prolungamento della batteria fino a 2/3 settimane.
Probabilmente questo tipo di dispositivo è il più adatto per l’utilizzo all’interno delle aule scolastiche.

Detto questo, oggi vi segnalo una biblioteca digitale che si chiama Liber liber.

Liber Liber è una biblioteca digitale accessibile gratuitamente che mette a disposizione capolavori della letteratura, manuali, tesi di laurea, riviste e altri documenti in formato elettronico fruibili sempre, in tutto il mondo e che adotta alcuni accorgimenti tecnici per garantirne l’accessibilità anche a non vedenti e altri portatori di handicap.

Questa biblioteca online ha l’ambizione di mettere a disposizione la cultura per tutti e di favorire l’utilizzazione consapevole delle tecnologie informatiche in campo umanistico avvicinando la cultura umanistica e quella scientifica.

Vi segnalo anche la possibilità di ascoltare i libri scegliendo tra una produzione di audio-libri letti da attori e volontari. Questa tipologia di libro è utilissima per i non vedenti ma è consigliata anche a chi è semplicemente svogliato o ha bisogno di ottimizzare il tempo che altrimenti verrebbe sprecato per gli spostamenti

E voi cosa ne pensate degli e-book? Secondo me, se provate l’emozione di avere un’intera biblioteca nella borsa, da poter consultare quando ne avrete voglia, non li mollerete più.

Fatemi sapere le vostre impressioni nella sezione commenti!

15Ott/18

L’immagine è falsa

Come riconoscere se un’immagine è falsa

Quante volte vi siete ritrovati di fronte un’immagine straordinaria e vi siete chiesti se fosse vera o falsa?

Quante volte avete condiviso una notizia che riporta allegata una foto che conferma la  notizia stessa e date per certo che sia vera?

Ecco, diciamo che nell’era in cui per tutti è possibile pubblicare sul web,  modificare una foto o un video, non bisogna credere a tutto quello che ci viene proposto, soprattutto sui social network. Leggi l’articolo

Facebook: il controllo del diario

Il social network Facebook conta attualmente 2 miliardi di utenti che possiedono un profilo e possono aggiornarlo continuamente inserendo testi, immagini, video e tanto altro.

Spesso però ci sono alcuni aspetti della propria bacheca che trascuriamo.

Provo a darvi alcuni suggerimenti per migliorare la vostra esperienza di interazione con il social blu

Controllo Diario

Chiunque può pubblicare sul vostro diario? Siete stufi di essere taggati in eventi, locandine o messaggi pubblicitari (spam) che non vi riguardano?

Leggi l’articolo

06Nov/17
Navigare sul web

Netiquette: le regole per migliorare il web

Netiquette è una parola che deriva dalla contrazione di due parole:
Net, in inglese, che vuol dire rete e Etiquette, una parola francese che vuol dire etichetta, buone maniere; parliamo infatti delle regole e buone maniere che dovrebbero contraddistinguere la comunicazione in rete.
La Netiquette non è obbligatoria ma ritengo che sia strettamente necessaria.

Leggi l’articolo